NewsGrande successo del 1° Congresso di Citologia Urinaria

Maggio 24, 2022
https://www.hospitex.com/wp-content/uploads/2021/10/oratori-hospitex-1280x721.jpg

Nel mondo della citologia, la branca delle urine è un mondo isolato fatto di regole standard ancora poco utilizzate.

Il gruppo di lavoro The Paris System (TPS) composto da citopatologi, anatomopatologi ed urologi, ha pubblicato un sistema di refertazione standardizzato che include specifiche categorie diagnostiche e criteri citomorfologici per una diagnosi affidabile del carcinoma uroteliale di alto grado (HGUC).

Il Congresso di Citologia Urinaria organizzato da Hospitex aveva il compito di spargere il verbo sul TPS e mostrare casi studio dove la refertazione standardizzata ha velocizzato il lavoro del medico.

La risposta da parte dei Direttori di Anatomia Patologica e tecnici di laboratorio ha superato le più rosee aspettative: l’auditorium dell’Istituto Auxologico San Luca era pieno, 78 partecipanti di cui più della metà interessati ai relatori ed alla tematica in quanto meri uditori mentre l’altra metà ha partecipato anche con lo scopo di ricevere i crediti ECM.

Quali benefici ha portato il Congresso di Citologia Urinaria?

Durante il corso della giornata oltre una decina di persone si sono fermate allo stand Hospitex per avere maggiori informazioni da parte del nostro Product Manager sul funzionamento del CYTOfast Plus ed oltre venti persone si sono dette interessate a partecipare a workshop dimostrativi in sede. Sono numeri assai incoraggianti per una startup promotrice del suo primo congresso, nonché primo in Italia su questa tematica.

Il Congresso ha portato alla luce le potenzialità di Hospitex, mostrando a tutta Italia i prodotti tecnologicamente all’avanguardia che ha a disposizione. Ha anche dimostrato che nonostante le dimensioni ridotte dell’azienda, è comunque forte e con obiettivi ben definiti che il management è in grado di raggiungere.

Il congresso ha aumentato la consapevolezza degli anatomopatologi italiani sulla necessità di maggiore formazione in merito al TPS ed allo stesso tempo sulla necessità di strumentazione semi-automatica, ed automatica, per l’analisi dei campioni.

Perché strumenti automatici agevolerebbero la medicina?

Questo in realtà è un aspetto molto delicato poiché l’età media degli anatomopatologi è circa 55 anni. Studi dimostrano infatti che tra 10 anni vi sarà un drastico calo di professionisti del settore a livello globale: gli strumenti automatici potranno supportare l’uomo nel suo lavoro riducendo le attese e dando così modo allo specialista di dedicare maggior tempo all’osservazione degli eventuali campioni sospetti al microscopio.

Per quanto lo sviluppo tecnologico potrà avanzare, rimarrà comunque un aspetto del percorso di analisi che non potrà mai essere coperto totalmente dalle macchine; l’essere umano sarà sempre indispensabile, verrà solo agevolato dalla tecnologia.

Il Congresso di Citologia Urinaria del 2022 a Milano, quindi, è stato solo l’inizio dell’ascesa di Hospitex International nel mercato della sanità italiana dando un netto giro di boa nel campo della citologia.

CYTOfast Plus è un marchio Hospitex International Srl
Sede

Hospitex International Srl
Via Massimo D’Antona 17
50019 – Sesto Fiorentino (Florence) – Italy
P.IVA: IT06578850486
Codice destinatario: W7YVJK9

Contatti

ITALY +39 055 0135766
WORLD +39 055 0191542
info@hospitex.com
www.hospitex.com

Copyright by Hospitex International srl. All rights reserved.

CYTOfast+

Privacy Policy