FattiNotizieStudio su citologia convenzionale e citologia in fase liquida (LBC)

Novembre 16, 2012

L’Ospedale Cândido Rondon – HCR in Brasile nel 2012 ha condotto uno studio con l’obbiettivo di confrontare due tecniche citologiche per screening oncologico cervico-vaginale: la citologia convenzionale (CC) e la citologia in fase liquida (LBC). 

Il confronto delle due metodologie è avvenuto tramite 100 pazienti che si sono presentate alla visita ginecologica annuale e sono state sottoposte contemporaneamente ad entrambe le tecniche. L’esame istologico eseguito mediante biopsia guidata da colposcopia, a cui sono state sottoposte le pazienti, è servito come gold standard per confermare la diagnosi citologica. I risultati ottenuti sono stati organizzati in tabelle e sono stati sottoposti al test statistico McNemar.

La citologia convenzionale e la citologia in fase liquida sono state confrontate tramite una prima valutazione di adeguatezza del campione. Il secondo criterio di valutazione è stato l’osservazione al microscopio di alterazioni cellulari di cellule ghiandolari o cellule squamose, valutate secondo un sistema internazionale (Bethesda System, BS) per la refertazione della citologia cervicale.

I risultati hanno evidenziato che la Citologia In Fase Liquida ha avuto prestazioni migliori

I risultati hanno evidenziato che la citologia in fase liquida (LBC) ha avuto prestazioni migliori della diagnosi di cellule atipiche ed una concordanza citoistologica più elevata rispetto alla citologia convenzionale.

La Citologia Convenzionale, anche se ampiamente utilizzata, presenta degli svantaggi legati alla sua sensibilità: soggettività, errori nel prelievo e nella fissazione, grande numero di test insoddisfacenti, piccolo numero di cellule che rimangono nel vetrino e risultati falsi negativi.

Per la LBC osserviamo il 100% della presenza del campione raccolto in un fissativo liquido, possibilità di condurre più test di natura diversa (istochimica, biologia molecolare), meno risultati falsi-negativi e strisci insoddisfacenti.

  • Autori studio: Sueli Aparecida Batista Stabile1 , Dilson Henrique Ramos Evangelista2 , Valdely Helena Talamonte3 , Umberto Gazi Lippi4 , Reginaldo Guedes Coelho Lopes
  • Istituto: Study carried out Hospital Cândido Rondon – HCR, Ji-Paraná (RO), Brazil
  • Per leggere lo studio completo, si rimanda alla Libreria Scientifica
Hospital Cândido Rondon – HCR, Ji-Paraná (RO), Brazil
Ospedale Cândido Rondon, Brasile
CYTOfast Plus è un marchio Hospitex International Srl

Copyright by Hospitex International srl. All rights reserved.

Privacy Policy